#ioscelgome

canzone ioscelgome

25 Novembre 2020: presentazione della canzone “Io Scelgo Me”

Condividi:

In occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, il cantautore Gianluca Frassinelli presenta la canzone “Io scelgo Me” dedicata alla nostra Associazione e a tutte le donne vittime di violenza.

Grazie alla canzone “Ci Abbracceremo Forte” sono entrato in contatto con Laura Parma. Una sera mi ha chiamato e abbiamo fatto una telefonata di quasi due ore, come se fossimo amici da sempre. Ho ascoltato la sua storia, la storia di tante donne, e ho conosciuto l’associazione “#Ioscelgome”. Laura mi ha chiesto di scrivere una canzone e così è nata “Io Scelgo Me”. Non ha lo scopo di diventare una hit, ma è un piccolo contributo all’interno di un progetto più grande che Laura Parma, Silvia, l’associazione Peppino Impastato, l’associazione #Ioscelgome, l’associazione Davide il Drago, l’istituto superiore Primo Levi di Bollate, ha lo scopo di dire no alla violenza, in qualsiasi forma e genere.
Il testo della canzone non voleva parlare del dolore, della tristezza, dei momenti bui e difficili che una donna attraversa quando subisce una violenza, sia essa fisica o psicologica. Quei segni rimangono sempre e trovavo indelicato poter descrivere qualcosa che non si può descrivere. La canzone vuole trasmettere speranza, ma soprattutto coraggio. Coraggio di parlarne, coraggio nel capire che non si è solo, ma soprattutto vuole essere un inno alla forza delle donne. La canzone doveva avere la voce di una donna, con le sue fragilità, con le sue imperfezioni, ma proprio per questo bella ed unica. Siamo rimasti stupiti dal numero di foto e di testimonianze ricevute in soli 3 giorni.
Il video è così semplicemente una sequenza di sorrisi di tante donne, che come mi piace dire, indossano il loro vestito migliore. E alcuni di questi sorrisi, rinascono dopo storie di inaudita violenza. Ma non sarà possibile riconoscere le cicatrici. Il messaggio finale è che se sei una donna che ha subito violenza o sta subendo violenza, ecco, comincia a parlarne con qualcuno di cui ti fidi, perchè non sei sola. Se sei un uomo, beh..se violenti una donna sei solo un uomo di merda!

Un caro saluto Gianluca Frassinelli

IO SCELGO ME

E tu chi sei

per dirmi certe cose come fossi un giudice

Nessuno te lo ha chiesto perciò non ti ho risposto e guardo dritto a me

E scelgo quel vestito perché è il mio preferito e perché piace a me

Io che so bene quanto è bello ora ridere

Le scuse ormai non servono Le parole non confondo

Riparto da me stessa è finita la tempesta

sai che c’è

Mi guardo nello specchio e di nero c’è 

il mio trucco e non un livido

un sorriso e non un brivido

E la mia voce prende voce e la sento che riflette me

Che sono così bella e non ho più paura, 

e faccio la mia scelta ormai

e scelgo me

ferisce più la lingua che la spada questo è quanto mi hai insegnato te

con la tua spada in mano fai pena su un divano

e non fa male più

perchè io sono in piedi e ricomincio a camminare e non ti sento più

ed è di nuovo giorno e finalmente torno

coi miei progetti in testa riprendo la mia vita

sai che c’è

Mi guardo nello specchio e di nero c’è 

il mio trucco e non un livido

un sorriso e non un brivido

E la mia voce prende voce e la sento che riflette me

Che sono così bella e non ho più paura, 

e faccio la mia scelta ormai

e scelgo me

Indistruttibile seppure fragile impenetrabile

leggera e stupida seria e romantica ma lo decido io

lo faccio a modo mio

imperscrutabile bella da perdersi profonda e semplice

ma lo decido io e adesso scelgo io lo faccio a modo e scelgo me


Condividi: